Con la presente, alleghiamo le tre seguenti tre Circolari:
1) Circolare 19/2018 – Fatturazione elettronica;
2) Circolare 20/2018 – Cessioni di carburanti – Novità dal 1° luglio
3) Circolare 21/2018 – Subappalti – Novità dal 1° luglio

La prima analizza, in generale, le novità in materia di fatturazione elettronica previste dalla L. 27.12.2017 n. 205 (legge di bilancio 2018), alla luce del provvedimento attuativo dell’Agenzia delle Entrate 30.4.2018 n. 89757 e dei chiarimenti ufficiali sinora forniti.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– l’ambito applicativo e la decorrenza del nuovo obbligo;
– il contenuto della fattura elettronica;
– la trasmissione telematica delle fatture elettroniche;
– la ricezione delle fatture elettroniche;
– i servizi web che saranno predisposti per la gestione delle fatture elettroniche.

La seconda Circolare analizza la nuova disciplina relativa alle cessioni di carburanti, prevista dalla L. 27.12.2017 n. 205 (legge di bilancio 2018) e applicabile dal 1° luglio 2018, alla luce dei provvedimenti attuativi emanati e dei chiarimenti ufficiali sinora forniti.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– l’obbligo di fatturazione elettronica delle cessioni di carburante per motore per uso autotrazione (benzina e diesel);
– l’utilizzo di particolari mezzi di pagamento tracciati ai fini della deducibilità dei costi e della detraibilità dell’IVA per l’acquisto di carburanti e lubrificanti.

La terza ed ultima Circolare analizza il tema della fatturazione elettronica per le operazioni effettuate da subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nell’ambito di contratti di appalto di lavori, servizi e forniture stipulati con Pubbliche amministrazioni, novità anch’esse introdotte dalla L. 27.12.2017 n. 205 (legge di bilancio 2018) e applicabili dal 1° luglio 2018, alla luce dei provvedimenti attuativi emanati e dei chiarimenti ufficiali sinora forniti.

Certi del Vostro gradimento, restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Cordiali saluti.