La presente Circolare analizza le novità in materia fiscale e di agevolazioni, contenute nel DL 12.7.2018 n. 87 (c.d. “decreto dignità”), come modificato in sede di conversione nella L. 9.8.2018 n. 96.

In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:

• l’esonero dallo “split payment” per le prestazioni di servizi i cui compensi sono assoggettati a ritenuta alla fonte;
• la conferma del rinvio dell’obbligo di fatturazione elettronica nel settore dei carburanti;
• l’esonero dall’obbligo di comunicazione dei dati delle fatture per tutti i piccoli produttori agricoli in regime speciale;
• l’introduzione del requisito della territorialità degli investimenti per la fruizione dell’iper-ammortamento e la previsione del recupero dell’agevolazione in caso di cessione a titolo oneroso o di destinazione all’estero dei beni agevolati;
• la modifica della disciplina del credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo;
• la facoltà di compensare nel 2018 i crediti commerciali e professionali verso Pubbliche Amministrazioni con le somme affidate agli Agenti della riscossione entro il 31.12.2017;
• la modifica della disciplina del “redditometro”.

Certi del Vostro gradimento, restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Cordiali saluti.