La presente circolare illustra il recepimento della direttiva antielusione 2016/1164/UE.

Vengono esaminate le novità che si prospettano relative agli interessi passivi, al trasferimento della sede dall’Italia all’estero e viceversa, al regime delle controlled foreign companies, ai dividendi e plusvalenze di fonte estera ed agli intermediari finanziari e holding industriali.

Certi del Vostro gradimento, restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Cordiali salut