La presente Circolare analizza i principali effetti dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea (c.d. “Brexit”), avvenuta il 31.1.2020, distinguendo tra:

•    il regime transitorio previsto dall’1.2.2020 al 31.12.2020;
•    il periodo successivo al 31.12.2020, salvo diversi e nuovi accordi che dovessero intervenire tra l’Unione europea e il Regno Unito.
In particolare, vengono analizzati i principali effetto nell’ambito:
•    dell’IVA e dei tributi doganali;
•    delle imposte sui redditi;
•    della libertà di stabilimento e dei servizi finanziari;
•    della circolazione dei lavoratori e della sicurezza sociale.

Certi del Vostro gradimento, restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Cordiali saluti.