DL 21/03/2022 n. 21 (cd. Decreto Ucraina)
Principali novità apportate in sede di conversione nella L. 20/05/2022 n. 51

La presente Circolare analizza le principali novità fiscali apportate in sede di conversione del DL 21/03/2022 n. 21 (c.d. decreto “Ucraina”) nella L. 20/05/2022 n. 51.

In particolare, vengono analizzati:

  • l’introduzione della certificazione SOA per le imprese che eseguono lavori edilizi con superbonus o altre detrazioni fiscali;
  • l’elevazione da 30 a 60 giorni del termine di pagamento degli “avvisi bonari”;
  • la proroga delle agevolazioni su accise e IVA per benzina, gasolio, GPL e gas naturale;
  • l’ampliamento temporale dell’utilizzo del credito d’imposta per il settore tessile, della moda e degli accessori;
  • le modifiche alle comunicazioni di avvio attività dei lavoratori autonomi occasionali;
  • la proroga delle agevolazioni per l’utilizzazione del suolo pubblico;l’ampliamento dei casi di esclusione della prelazione agraria.

Certi del Vostro gradimento, restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Cordiali saluti.