Sul richiamo dei decimi nelle S.p.A.

Il codice civile prevede che nel caso di conferimenti in denaro sia necessario versare almeno il 25% del conferimento al momento della sottoscrizione dell’atto costitutivo, e poi, successivamente, si dovrà versare l’importo rimanente.
L’art. 2344 c.c. disciplina l’ipotesi di mancato pagamento delle quote da parte di un socio. Come dovranno comportarsi gli amministratori a fronte dell’inadempimento da parte del socio?

Clicca qui per scaricare l’articolo