Il riconoscimento delle sentenze straniere alla luce del Regolamento 1215/2012

Regolamento U.E. n. 1215 del 2012, riguardante la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, ha sostituito il precedente Regolamento C.E. n. 44 del 2001 introducendo una sostanziale semplificazione della procedura necessaria per il riconoscimento di una sentenza straniera in un altro Stato membro.

Clicca qui per scaricare l’articolo